REGOLAMENTI

//REGOLAMENTI
REGOLAMENTI2020-06-12T11:26:15+02:00

Regolamento Interno
Linee di indirizzo e criteri per il funzionamento del G.A.L. Vette Reatine

scarica il regolamento completo

1. PREMESSA

Per descrivere la proposta di funzionamento e l’organizzazione della struttura tecnica del GAL è opportuno condividere alcune considerazioni preliminari che interessano aspetti rilevanti per il buon esito del Piano di Sviluppo Locale.
Essi sono relativi a :
1) Il Raggiungimento degli obiettivi di spesa,
2) Il Conseguimento degli obiettivi strategici declinati nel PSL rispetto agli investimenti effettuati,
3) Il sistema di regole e di procedure da applicare,
4) La gestione del partenariato,
5) Il miglioramento della governance.
I cinque aspetti suddetti sono quelli che sostanziano il buon operato e il successo di un GAL che tuttavia deve ottemperare contestualmente ad un sistema tecnico procedurale complesso per l’attuazione della propria strategia di sviluppo. Infatti l’approccio Leader, che è diventato parte integrante del Piano di Sviluppo Rurale del Lazio, già dalla scorsa programmazione, ha reso lo strumento GAL completamente incardinato nelle modalità di attuazione del PSR regionale profilando in modo piuttosto puntuale l’ambito di intervento del GAL e soprattutto le regole del gioco entro le quali attuare il Piano di Sviluppo Locale.
Tuttavia restano inalterate le aspettative locali sull’attività del GAL in quanto promotore di iniziative di sviluppo e sintesi della governance locale sullo sviluppo rurale.

Rispetto a questa contestualizzazione dell’ambito di azione del GAL si coglie l’importanza di definire un Regolamento di funzionamento dell’Associazione GAL Vette Reatine che dia certezza e trasparenza della propria azione nell’attuazione del Piano di Sviluppo Locale (PSL) nell’ambito della Misura 19 – Sostegno allo sviluppo locale Leader – PSR Lazio 2014-2020.
Nel Regolamento vengono definite le funzioni degli organi amministrativi, della struttura tecnica del GAL e la gestione interna, ponendo particolare attenzione alle importanti innovazioni normative in tema di trasparenza, anticorruzione, conflitto di interessi, nonché alla riforma del Codice dei contratti.

Regolamento Interno
per la gestione del conflitto di interesse del G.A.L. Vette Reatine

scarica il regolamento completo

Le finalità del presente regolamento sono:

· garantire che i promotori di un progetto non abbiano la possibilità di influenzare la decisione di selezione dei progetti;
· dotarsi di uno strumento di tutela efficace per evitare situazioni di conflitto di interesse nel processo decisionale relativo alla selezione dei progetti;
· garantire la trasparenza del processo decisionale attraverso la tracciabilità delle potenziali situazioni di conflitto di interesse.

Regolamento per l’istituzione e la gestione dell’albo dei fornitori del G.A.L. Vette Reatine

scarica il regolamento completo di allegati

Oggetto e finalità

Ai fini dell’attivazione delle procedure di affidamento previste dall’art. 36 del D.Lgs. 50/2016 (d’ora in poi Codice), è istituito presso IL GAL Vette Reatine un Albo dei Fornitori e/o dei Prestatori di Servizi (d’ora in avanti Albo Fornitori).

L’elenco ha lo scopo di definire un numero di operatori economici (Fornitori o Prestatori di Servizi) per i quali risultano preliminarmente comprovati i requisiti di capacità economica e finanziaria nonché i requisiti di capacità tecnica e professionale di cui all’art. 83, del Codice e dichiarati, ai sensi del D.P.R. 445/2000, i requisiti di carattere morale di cui all’art. 80 del Codice.

L’Albo Fornitori è l’archivio, anche informatico, nel quale sono raccolte tutte le informazioni, generali e specifiche, relative agli operatori economici che risultano in possesso dei requisiti previsti dalla normativa vigente per l’affidamento di contratti pubblici.

Nell’Albo Fornitori verranno iscritti gli operatori economici di cui al comma precedente che ne fanno domanda – secondo le modalità e con le forme indicate dal presente regolamento e relativi allegati – e che, ad insindacabile giudizio del GAL Vette Reatine  ed a seguito della verifica di sussistenza dei requisiti dichiarati nella richiesta medesima, nonché sulla base delle risultanze della documentazione ad essa allegata, siano idonei ad essere invitati alle procedure per le acquisizione di forniture, servizi e l’affidamento di lavori.

Gli operatori interessati possono presentare la domanda di iscrizione ad una, più di una, ovvero tutte le Sezioni dell’Albo; in ogni caso dovranno essere osservate, per ogni singola Sezione le modalità e le forme richieste dal presente regolamento.

Resta ferma la facoltà del GAL Vette Reatine , in caso di ridotto numero di iscritti, di interpellare per le procedure di cui al presente regolamento, operatori economici non iscritti all’Albo Fornitori ritenuti idonei;

L’inclusione dell’operatore nell’Albo Fornitori non costituisce titolo per pretendere l’affidamento di lavori, servizi o forniture ed il GAL Vette Reatine  non è in alcun modo vincolato nei confronti dell’operatore economico iscritto.

Il GAL Vette Reatine  in ogni caso, si riserva, nel rispetto della normativa vigente, di adottare le procedure che di volta in volta riterrà opportuno adottare, pertanto l’Albo Fornitori non ha natura vincolante.

Regolamento interno per la gestione del ricorso gerarchico del G.A.L. Vette Reatine

scarica il regolamento completo

 

Per la correzione di eventuali errori in cui sia incorso il Gruppo di Azione Locale Vette Reatine, quali quelli relativi alla compilazione di graduatorie a valere sulla SOTTOMISURA 19.2 – Sostegno all’esecuzione degli interventi nell’ambito della strategia SLTP, è possibile proporre ricorso amministrativo contro l’ATTO NON DEFINITIVO al Consiglio di Amministrazione del GAL VETTE REATINE.

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online e per attivare tutte le funzionalità del sito. Cliccando su "Accetto" aderisci alla la nostra politica sui cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookie. Abilita o disabilita i cookie del sito dal pannello sottostante. Alcuni cookie non possono essere disabilitati perché necessari al funzionamento del sito stesso.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

Per il corretto funzionamento del sito è necessario salvare questi cookie sul browser.
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec
  • SERVERID87219
  • fusionredux_current_tab
  • redux_current_tab
  • redux_current_tab_get

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi